Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
PALLANUOTO FEMMINILE

La Waterpolo Messina
serbatoio del Setterosa

Mentre la società di Felice Genovese pianifica i passi successivi dopo il terzo posto ottenuto al termine della stagione appena conclusa e che consentirà la disputa anche dell’Eurolega, molte atlete della Waterpolo Despar Messina sono impegnate nell’attività delle varie nazionali.

E’ il caso di Arianna Garibotti, Rosaria Aiello e Federica Radicchi che in Asia, con la nazionale maggiore, stanno giocando la China Cup, preludio alla fase finale della World League di Shangai, in programma dal 9 al 15 giugno.

Dal 3 al 14 luglio, invece, Ursula Gitto e Alessia Morvillo giocheranno, sempre in Asia, ma in Corea Del Sud, le Universiadi. In squadra troveranno anche Veronica Mirarchi, figlia di Maurizio, riconfermato coach della Waterpolo Despar Messina.

La stessa Morvillo con il portiere Loredana Sparano sarà impegnata fino al 7 giugno nel collegiale della Nazionale ’95 in vista delle convocazioni per il mondiale di Merida, in Messico, che si svolgerà dal 17 al 23 agosto.

Intanto la formazione Under 17, guidata da Valentina Sabatini, ha concluso la stagione. Nella semifinale nazionale di Napoli si è classificata al terzo posto dietro le corazzate Acquachiara e Rapallo, precedendo Castelfiorentino. Un buon risultato se si considera che sono state impiegate molte giocatrici sotto categoria.

Nell’ultima partita con le toscane, attacca l’allenatrice messinese, sono scese in acqua per due tempi le ragazze che porteranno avanti il progetto nella prossima stagione. Avevamo di fronte squadre davvero forti e di tradizione, quindi, il terzo posto, con tutte le difficoltà che abbiamo affrontato, rappresenta un nuovo punto di partenza. La speranza è di sempre quella di far meglio, ma ci vuole tempo e pazienza”.

In programma un appuntamento importante alla piscina Cappuccini. Dal 7 al 9 luglio si svolgeranno le fasi finali del torneo regionale Under 13, maschile e femminile. Tra le squadre partecipanti anche le padrone di casa della Waterpolo Despar Messina. Un’occasione per valutare i migliori prospetti della pallanuoto nostrana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X