Lunedì, 15 Ottobre 2018
MESSINA

Assalto da Bernava
Il rapinatore
ha fatto tutto da sé

Ha fatto tutto da sé il rapinatore che ieri, a pochi minuti dal colpo nel punto Bernava di viale Regina Elena, è stato arrestato dai poliziotti delle Volanti. Si è presentato all’interno dell’esercizio commerciale con in testa una manica di felpa con due fori a mò di passamontagna e una pistola giocattolo. Si è avvicinato alle casse, dove fortunatamente in quel momento  il cassiere non era presente, ha accuratamente svuotato i vari comparti e si è allontanato.

E’ stata una donna, ad allertare la Sala Operativa della Polizia di Stato. Sono stati sufficienti pochi minuti perché i poliziotti delle Volanti individuassero il rapinatore nel traffico e lo braccassero nel caos cittadino. Una rocambolesca fuga per le vie limitrofe a quella della rapina che non ha dato scampo al malvivente. I poliziotti lo hanno tirato fuori da sotto una macchina in sosta dove stava acquattato.

Si chiama Gianluca La Rosa, 23 anni, messinese ed è già conosciuto alle Forze dell’Ordine. Durante la fuga, si era maldestramente spogliato e aveva  nascosto la tuta da ginnastica che indossava con la pistola giocattolo in un cassonetto della spazzatura. I poliziotti hanno recuperato tutto, compresi i soldi, 345 euro, che il malvivente aveva arraffato dal Bernava e che nascondeva nella tasca dei pantaloni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X