Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Ex Ferrotel, ancora nessun accordo

di

C’è sempre un brusco stop ogni qualvolta la vertenza Ferrotel sembra essere sul punto di essere risolta positivamente. L’ultima, poi, sembrava davvero la volta buona dopo che la prefettura era intervenuta a seguito dell’ennesima occupazione dei binari della stazione centrale, l’8 maggio scorso.  Il prefetto Stefano Trotta decise di convocare  Regione e  Ferrovie affinché si facesse chiarezza. Ma questo incontro, malgrado le ulteriori assicurazioni dell’assessore Pizzo ad un incontro politico della scorsa settimana a Milazzo,  non c’è mai stato e stamani, i lavoratori, sempre più stanchi e avviliti, sono tornati a manifestare. Proprio sotto la sede della prefettura. Risentimento è stato espresso dal vice prefetto Maio. Da palazzo del Governo presto partirà una lettera di biasimo e di richiamo agli impegni  presi tempo addietro, così almeno è stato detto ad una rappresentanza dei lavoratori, disoccupati da oltre 4 anni, accompagnati dai sindacalisti dell’Orsa, Michele Barresi del ramo trasporti e Terranova, segretario regionale del settore ferrovie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X