Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Rapina in via Dogali
Il terzo bandito
preso a Fondo Fucile

E' stato preso nel rione di Fondo Fucile uno dei due complici di Marco Cannavò e Letterio Bonanno, ritenuti dalla polizia gli autori della tentata rapina al negozio di antiquariato di via Dogali. In manette è finito anche Lorenzo Spadaro, 33 anni, che si trovava su un'auto con targa contraffatta all'esterno del negozio, pronto a fuggire una volta consumato il colpo assieme a un altro "palo", peraltro identificato dalla Squadra mobile. Ma la reazione del commerciante e l'intervento di un finanziere libero dal servizio hanno fatto saltare il piano. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X