Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Strada e fogna ko
blocco stradale
a Bisconte

bisconte, Messina, Archivio
torrente bisconte

Bisconte reclama i propri diritti e, per evitare di rimanere inascoltato, questa volta ha fatto la voce grossa. Alcuni dei residenti, stanchi di vedere cadere nel vuoto le segnalazioni per la riparazione della strada e della fogna scoppiata proprio davanti ad uno dei luoghi di ritrovo più frequentati, hanno deciso di bloccare l’arteria, snodo cruciale per Catarratti ma anche una via di comunicazione tra le più gettonate per raggiungere i colli Sarrizzo. Manifestazione pacifica e toni, tutto sommato, moderati, senza eccessi. A placare, ulteriormente, gli animi l’intervento di una pattuglia della polizia municipale che ha, prima, sollecitato l’Amam ad intervenire, e poi ha disciplinato il traffico per evitare ingorghi e intralci alla circolazione. A scatenare la protesta una voragine al centro della carreggiata. Nonostante i solleciti dei giorni precedenti, all’Amam per la parte di propria competenza, ma anche al comune perché le buche in questo tratto non si contano più, nessuno è intervenuto per ripristinare la situazione.  Peraltro nella zona l’aria è diventata irrespirabile, un problema in più soprattutto per chi ha particolari patologie. Una situazione igenico- sanitaria non in linea con una città civile. Bisconte si sente trascurato e la manifestazione di stamani vuole riportare all’attenzione i tanti problemi del villaggio, abbandonato a se stesso dopo lo sbaraccamento degli anni precedenti. La riqualificazione pare essersi fermata e la gente vorrebbe vivere in condizioni ambientali più consone, con servizi più efficienti. Una richiesta normale, nulla di straordinario ma, a Messina, e questo è un dato di fatto, tutto diventa, maledettamente, più complicato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X