Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Pur ai domiciliari
spaccia cocaina
e marijuana

Continua senza soluzione di continuità l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio nella città di Messina. Controlli mirati e specifici consentono ai militari della Compagnia di Messina Centro di mettere a segno n altro colpo, arrestando l’ennesimo spacciatore. Si tratta di Antonio Smedile, 54 anni, messinese, già noto alle Forze dell’Ordine, allo stato del controllo già in regime di detenzione domiciliare per reati specifici. I controlli effettuati dalla Stazione di Camaro Superiore nella zona del rione San Paolo hanno permesso di raccogliere elementi utili a ritenere che a casa del soggetto arrestato continuasse la già nota attività di spaccio. Ed infatti nella tarda serata del 7 ottobre, lo specifico controllo nell’abitazione del soggetto ha fatto rinvenire un bilancino di precisione, 16 grammi di cocaina e un grammo di marijuana. L’arrestato a seguito di rito direttissimo è momentaneamente ritornato nel regime di arresti domiciliari, in attesa di nuove determinazioni da parte dell’A.G. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook