Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

La A20 si bagna e si fa pericolosa, incidenti e tamponamento a catena

incidente stradale, Messina, Archivio

Ci mancava solo la pioggia a rendere ancora più insidiosa la A20, tangenziale già “martoriata” dai quotidiani rallentamenti obbligati dagli ormai storici restringimenti. Ieri l’asfalto reso viscido dall’insolito maltempo di fine luglio ha provocato non pochi disagi e qualche incidente. Il più serio si è verificato poco dopo le 8.30 del mattino, poco dopo la barriera di Villafranca, in direzione Messina. Un incidente autonomo, il conducente di una Dacia Sandero ha perso il controllo della propria vettura ed è andato a sbattere contro il guardrail. Il giovane, G.D. di 27 anni, di Rometta, si trova in prognosi riservata al Policlinico, per aver riportato un forte trauma toracico. Nel primo pomeriggio, invece, tamponamento a catena sul viadotto Trapani. A richiedere l’intervento dei soccorsi due rumeni a bordo di una Peugeot 206 con targa inglese. Niente di grave, comunque, anche per i conducenti delle altre due vetture coinvolte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook