Domenica, 23 Settembre 2018
POLICLINICO MESSINA

Restuccia si presenta
e punta tutto su
trasparenza e legalità

marco restuccia, Messina, Archivio

La presentazione del Rettore basta a capire quanto l’Università creda in Marco Restuccia, il nuovo direttore generale del Policlinico, insediatosi due giorni fa e al Rettorato stamattina per il primo incontro ufficiale con i vertici dell’Ateneo. Restuccia, originario di Taormina, 51 anni tra un mese, laureato in giurisprudenza, è già stato direttore amministrativo del Cannizzaro di Catania, dell’Asp e del Papardo. Ha esperienza nel settore dirigenziale ed era uno dei tre nomi suggeriti dal Rettore al presidente della Regione Crocetta. Il suo incarico è appena iniziato, ci vorrà un po’ di tempo perché possa iniziare a incidere sul Policlinico. Di sicuro bisognerà affrontare la questione del personale, partendo dalle novità che porterà la riforma della rete ospedaliera e cercando di mettere a posto i reparti che hanno carenze. Legalità e trasparenza sono le parole chiave del nuovo direttore amministrativo. Deciso a fare in modo che ci sia la massima diffusione di tutte le notizie e le informazioni che vengono dal Policlinico.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X