Giovedì, 20 Settembre 2018
BOCCETTA-DIVIETO

E i furbetti evitano le code grazie alla corsia d’emergenza

autostrada, boccetta, corsia emergenza, Messina, Archivio

La domenica bestiale sul fronte della viabilità in autostrada è stata caratterizzata anche da una sfilza di multe ai soliti furbetti. Ben diciassette gli automobilisti che nell’arco della giornata hanno deciso di evitare le code sull’A20, nel tratto compreso tra Villafranca Tirrena e Boccetta, servendosi della corsia di emergenza. Hanno pagato a caro prezzo la loro prepotenza e mancanza di rispetto delle norme del codice della strada. Sono stati invitati ad accostare dalle pattuglie della polizia, che ha inflitto contravvenzioni salate. Il Codice della strada prevede multe da 419 a 1682 euro, da 2 a 6 mesi di sospensione della patente e la sottrazione di 10 punti dalla stessa. Quanto agli insopportabili rallentamenti o, peggio ancora, alle code estenuanti dovute all’ormai perenne chiusura al transito di parte della carreggiata, si prospetta un’estate difficile per chi si reca nelle località di mare della fascia tirrenica e per chi fa rientro nella città dello Stretto. Anche perché gli ostacoli lungo il percorso quasi certamente non verranno rimossi, a meno di dietrofront in coincidenza con i periodi più trafficati, da bollino nero o rosso. L’unica buona notizia coincide con gli “sconti” i ntrodotti dal Cas. Da oggi e per tutto il mese di agosto, i possessori di Telepass che nelle fasce orarie 21-8 e 14-16 utilizzeranno in entrata e in uscita il minisvincolo di Villafranca Tirrena, pagheranno il pedaggio con la riduzione del 50 per cento. Secondo le previsioni dell’Ente di contrada Scoppo, «l’incentivo è finalizzato a venire incontro a quanti nei mesi estivi si spostano nelle località attorno Ponte Gallo e per decongestionare la circolazione lungo viadotto Ritiro, in modo che il traffico sia spalmato in un arco maggiore della giornata ». Lo sconto del 50 per cento sarà applicato sull’a pparecchio Telepass posseduto. Il piano è stato approvato dal Comitato operativo per la viabilità della Prefettura ed è stato successivamente trasmesso al ministero delle Infrastrutture per essere autorizzato, ai sensi della convenzione Cas ex Anas, nella fase applicativa.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook