Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

S.Margherita, monta
protesta abitanti

s.margherita, Messina, Archivio
s.margherita

Monta la protesta perché col passare delle settimane si stanno materializzando i disagi che i commercianti avevano paventato già all’apertura del cantiere. Che si tratti di un’opera indispensabile per la sicurezza di quanti risiedono e transitano da queste parti non viene messo in discussione. Ma le modalità con cui stanno andando avanti i lavori si… La frazione è divisa in due, le auto che accedono nell’arteria comunale sono solo quelle dei residenti che devono raggiungere la propria abitazione. Niente transito di auto: per raggiungere le varie attività commerciali che si trovano al di la dell’interruzione, in mezzi che provengono sia da sud che da nord, devono compiere un giro di poco più di tre chilometri. Naturale, per molti abituali clienti, rivolgersi altrove per determinati acquisti. Ufficialmente, il cantiere è off limit anche per il transito pedonale…Diventa dunque difficile potersi spostare da una parte all’altra della frazione per raggiungere anche la sede di servizi come quello sanitario o postale.

L’accelerazione dei lavori, la possibilità di un corridoio pedonali in sicurezza, se non l’apertura dell’arteria a senso unico alternato le richieste dei commercianti che nelle ultime settimane hanno visto calare il loro volume d’affari di oltre il 40 per cento. Ma soprattutto chiedono che qualcuno dell’amministrazione si faccia vivo da queste parti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook