Domenica, 23 Settembre 2018
MESSINA

Forestali protestano
contro la Regione

Centinaia di Forestali hanno
protestato stamani con un sit in a Messina davanti la sede
dell’Azienda Foreste Demaniali.
«Questa nuova manifestazione scaturisce - sottolineano Cgil,
Cisl e Uil - dal non rispetto delle leggi che regolamentano il
settore e dell’accordo sottoscritto lo scorso 11 marzo a Palermo
dal presidente della Regione Crocetta in occasione dello
sciopero generale del comparto. Tale intesa prevedeva
l'avviamento al lavoro dei 26mila forestali siciliani a partire
dal 1 aprile, per svolgere l’attività di lavoro dell’anno 2014
rispettando la legge che prevede le 151, 101 e 78 giornate di
lavoro. Il rischio di tale drammatica situazione è la mancanza
di occupazione dei lavoratori forestali, il non avviamento dei
lavori per la realizzazione dei viali parafuoco fondamentali per
evitare il rischio incendi. E’ grave - concludono i sindacati -
la mancanza ad oggi della programmazione per l’impiego delle
squadre antincendio, viene così compromessa l’importante
attività di prevenzione e di controllo».(ANSA).

Centinaia di Forestali hanno protestato con un sit davanti alla sede dell’Azienda Foreste Demaniali. «Questa nuova manifestazione scaturisce - sottolineano Cgil,Cisl e Uil - dal non rispetto delle leggi che regolamentano il settore e dell’accordo sottoscritto lo scorso 11 marzo a Palermo dal presidente della Regione Crocetta in occasione dello sciopero generale del comparto. Tale intesa prevedeva l'avviamento al lavoro dei 26mila forestali siciliani a partire dal 1 aprile, per svolgere l’attività di lavoro dell’anno 2014, rispettando la legge che prevede le 151, 101 e 78 giornate di lavoro. Il rischio di tale drammatica situazione è la mancanza di occupazione dei lavoratori forestali, il non avviamento dei lavori per la realizzazione dei viali parafuoco fondamentali per evitare il rischio incendi. E’ grave - concludono i sindacati - la mancanza ad oggi della programmazione per l’impiego delle squadre antincendio, viene così compromessa l’importante attività di prevenzione e di controllo».(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X