Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Tares, la protesta
parte da web

tares, Messina, Archivio

Parte dal web, su iniziativa di un comitato di cittadini,  la protesta contro la Tares. Domenica 12 Gennaio alle 10.30, davanti a palazzo zanca, molti contribuenti  restituiranno le cartelle al mittente perché ritengono di non dover pagare per un servizio non svolto, o svolto in parte, come quello della raccolta dei rifiuti a Messina.  I manifestanti chiedono, inoltre, come sia stata calcolata l'aliquota della tassa senza la reale mappatura catastale delle abitazioni e quindi l’effettiva base imponibile del nuovo tributo, rappresentata appunto dall'80% della superficie catastale. Intanto, il capogruppo del pd  a palazzo zanca  Paolo David chiederà formalmente  all’amministrazione comunale di prevedere per le famiglie in serie e comprovate difficoltà economiche un’ulteriore rateizzazione, oltre i tre mesi,  anche fino a cinque mesi . 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X