Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Nasce il Manifesto per la Città metropolitana
MESSINA

Nasce il Manifesto per
la Città metropolitana

città metropolitana, Messina, Archivio

Nasce il “Manifesto per lo sviluppo e il lavoro”, nucleo centrale della futura Città metropolitana dello Stretto. Mentre la politica tergiversa, e il disegno di legge sulle Città metropolitane e sui Liberi Consorzi dei Comuni (in sostituzione delle vecchie Province) è ancora all’esame dell’Ars, a Messina prende sempre più corpo l’iniziativa, forte e condivisa, dell’Ateneo peloritano. A ideare il “Manifesto” i due docenti universitari Michele Limosani e Josè Gambino, ma sono già arrivate le prime importanti adesioni, da enti e istituzioni e dalla cosiddetta società civile. A firmare, tra gli altri, il presidente dell’Autorità portuale Antonino De Simone, il presidente di Confindustria Alfredo Schipani, i segretari generali di Cgil e Cisl Lillo Oceano e Tonino Genovese, i presidenti degli Ordini degli architetti, Giovanni Lazzari, e degli ingegneri, Santi Trovato, il presidente di Confcommercio Carmelo Picciotto. «Consapevoli che Messina e Reggio sono state forti quando sono state tra loro integrate e deboli quando si sono ignorate – si conclude così il Manifesto –, riteniamo sia giunto il momento di impegnarsi per sostenere la realizzazione dell’Area metropolitana dello Stretto con l’integrazione delle due Città metropolitane». A breve saranno convocati gli Stati generali dell’Area metropolitana dello Stretto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook