Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

Auto si ribalta a
Zaera, grave un uomo

  Spettacolare incidente ieri sera nel alla rotatoria Zaera all’incrocio fra il viale Europa e la via Battisti. Una Fiat Panda, con a bordo una persona, si è ribaltata dopo aver urtato prima un centauro e poi un’altra auto parcheggiata. Alla guida del mezzo un anziano che procedendo, pare, a velocità elevata ha improvvisamente perso il controllo dell’utilitaria per poi finire sottosopra. Il centauro urtato, è un giovane si trovava seduto sul suo scooter parcheggiato lì vicino, ma per fortuna ha avuto il   tempo di accorgersi dell’arrivo dell’auto a velocità e si è tuffato sul marciapiede, salvandosi. Nessuna ferita per lui. Più grave invece il guidatore della macchina, il quale è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Piemonte in codice rosso. L’altro ferito lieve è un operaio di Messinambiente che si trovava a bordo della vettura parcheggiata, sempre una Fiat Panda, coinvolta nella carambola. Giornata nera per le Panda: un’altra, modello vecchio stavolta, ieri in via I Settembre, si è scontrata col tram davanti al Cavallotti: lievi danni. Altri 2 incidenti in tarda serata: in contrada Marotta (una prognosi di 30 giorni) e a S. Giovannello (prognosi riservata).

Non ce l’ha fatta il 77enne Vittorio Merlo centrato da una motocicletta sabato pomeriggio scorso, lungo il viale Giostra, mentre attraversava la strada. Originario di Montagnareale, ma residente nella città dello Stretto, Merlo era padre di 4 figli e persona molto religiose che lavorò per anni nello studio legale Carrozza di Messina. Era ricoverato all’ospedale Papardo ma i medici si erano già detti preoccupati per i traumi e le contusioni riportare nell’impatto sia con la moto Honda CBF, che con l’asfalto contro il quale aveva sbattuto violentemente dopo un volo di alcuni metri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X