Martedì, 13 Novembre 2018
MESSINA

Policlinico punta
su chirurgia mini
invasiva

chirurgia mini invasiva, Messina, Archivio

Quello della chirurgia pediatrica non è un settore diffuso nell’ambito regionale. Messina ed in particolare l’azienda Policlinico ha voluto puntare l’obiettivo sulla chirurgia minivasiva sui bambini attingendo informazioni e competenze dal maggior centro italiano del settore, quello del S.Orsola Malpighi di Bologna con fasi di aggiornamento costante dei nostri medici. Dal canto suo l’azienda Policlinico, ha acquistato un’apparecchiatura all’avanguardia, una colonna per laparoscopia, circa 130 mila euro, dotata di una strumentazione di dimensioni ridotte per accedere con minore invasività sui piccoli pazienti. Si interviene, ha spiegato prof. Mario Lima, direttore della struttura bolognese, su addome e torace operando con successo le malformazioni esofagee, delle vie biliari ed urinarie.

Quella con il Policlinico di Bologna è una collaborazione straordinaria, ha detto il commissario Pecoraro. Non dighe, ma vasi comunicanti nell’ottica di lavorare in una logica di sistema che superi i limiti territoriali. 

Alla conferenza erano presenti tra gli altri Filippo De Luca, direttore del dipartimento materno infantile e Carmelo Romeo direttore dell’Uoc di chirurgia pediatrica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X