Giovedì, 24 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
VERTENZA

Suona l'allarme
per i Vigili del Fuoco

vigili del fuoco, Messina, Archivio

Torna d’attualità la vertenza dei Vigili del Fuoco. Ieri sera l’incontro fra i rappresentanti sindacali ed il prefetto Stefano Trotta al quale è stato presentato il preoccupante quadro di carenze d’organico del corpo. In provincia mancherebbero il 90% dei capi reparto necessari ed il 50% dei capi squadra.

“Messina non dispone di un’organizzazione dei servizi di soccorso dei vigili del fuoco coerente con gli scenari di emergenza che si potrebbero verificare, visto il numero di squadre complessivamente presenti, l’ubicazione delle sedi di servizio, nonché l’estensione del territorio da servire e l’entità della popolazione” hanno detto i sindacalisti. “Ad oggi- proseguono-  non è stata firmata alcuna convenzione con la Regione Sicilia, che avrebbe permesso di avere sul territorio della provincia messinese 2 partenze aggiuntive terrestri ed un presidio navale con base a Lipari, dove durante l’estate le presenze si moltiplicano esponenzialmente.

Il Prefetto ha fornito ampie assicurazioni in merito al coinvolgimento di tutte le Istituzioni per porre l’attenzione in merito alle problematiche del Corpo dei Vigili del Fuoco

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X