Giovedì, 24 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Alzheimer,una crociera
contro la malattia

Non è stato un giorno come un altro quello di oggi per una decina di persone affette dalla malattia di Alzheimer o dalla demenza senile, provenienti da alcuni centri diurni tra cui Villa Lina, Casa Pia, Giardino sui Laghi. Oggi hanno potuto sorridere spensierati dimenticando per qualche ora la malattia che purtroppo non perdona. Il più anziano tra loro Filogono 90 anni. L’associazione Ariad di Messina oltre ad organizzare iniziative ludico ricreative per queste persone, promuove degli incontri per i familiari che sono i primi a subire il peso e la responsabilità di questa malattia. La demenza è una disfunzione cerebrale progressiva che determina disturbi della memoria, dell'orientamento, dell'attenzione e alterazioni della personalità. Alla stessa è quindi legata una progressiva limitazione nelle attività quotidiane che porta, nel lungo periodo, alla necessità d’assistenza continua. Esistono diverse forme di demenza, la più comune delle quali è rappresentata dalla malattia di Alzheimer, che costituisce circa il 50-80% di tutti i casi di demenza. Da qui l’iniziativa della mini crociera resa possibile grazie alla sensibilità del comandante Nino Samiani.  Fondamentale l’apporto della ditta “Picciotto” proprietaria del rimorchiatore messo a disposizione dal comandante Cavallaro insieme con quattro persone d’equipaggio. Piccolo rinfresco a bordo, storia e monumenti in pillole del lungomare, fino a Grotte e carta da lettera in regalo per tutti per invogliare a non interrompere mai la comunicazione con il mondo.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X