Lunedì, 10 Dicembre 2018

Calabrò: «Grillo? Non basta la maglia dell'antipolitica»

beppe grillo, centrosinistra, felice calabrò, Messina, Archivio
calabrò e grioli

Il candidato sindaco del centrosinistra, Felice Calabrò, commenta l'esito delle elezioni amministrative che hanno riguardato lo scorso weekend diversi comuni italiani, tra i quali anche Roma, Siena e Pisa. Una tornata che ha visto il Pd in ripresa e il Movimento 5 Stelle in calo rispetto alle ultime Politiche.

«La protesta fine a se stessa rischia di essere una strada senza uscita ed i risultati della tornata elettorale amministrativa di ieri ne sono la dimostrazione – dice Calabrò -. L’indignazione deve essere accompagnata dalla proposta costruttiva e gli elettori hanno dimostrato di aver compreso benissimo come la “non politica”, o peggio, la “confusione politica” non possa dare alla gente quelle risposte concrete che invece aspetta. Il flop di Grillo alle amministrative rappresenta un chiaro segnale di come gli italiani sappiano distinguere tra la sterile rabbia e la voglia di cambiare».

Per Calabrò, quando si parla di amministrazioni locali non basta dire “no”, affidarsi all’emotività di progetti immaginifici ma scarsamente realizzabili: «I cittadini chiedono concretezza, progetti fattibili, risposte quotidiane ad emergenze serie e indifferibili. Un sindaco, un consiglio comunale devono saper rimettere in moto la macchina amministrativa e devono farla camminare e poi correre perché non c’è più tempo. Il dato elettorale dimostra proprio questo, il centro-sinistra, con proposte concrete, nate dalla conoscenza del territorio e delle problematiche delle singole realtà, è al ballottaggio in tutti i Comuni, ha vinto in altri ed ha riconquistato quella parte d’elettorato che si era rivolta alla “non-politica”. Da chi amministra la gente pretende, giustamente, fatti, competenza, proposte. Non basta indossare la maglia dell’antipolitica, non serve gridare nelle piazze toccando le corde della rabbia della gente, oggi dobbiamo parlare della politica della concretezza, della politica delle risposte quotidiane che nascono dalla conoscenza dei problemi della propria gente».

Calabrò è stato ospite dello “Speciale amministrative” di “Oltre il Tg” in onda su Rtp, chiudendo il primo giro dei candidati. Domani si ricomincia proprio con Calabrò, che sarà accompagnato dall'assessore designato, Franco Cardullo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X