Venerdì, 16 Novembre 2018
MESSINA

Droga, arrestato
extracomunitario

 

I militari della Compagnia di Messina della Guardia di Finanza proseguono la loro azione di  contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia di Messina e, nel corso di un servizio, hanno sottoposto a sequestro circa 400 grammi di marijuana.
Durante l’ispezione dei bagagli eseguita dalle Fiamme Gialle messinesi su una carrozza ferroviaria del treno proveniente da Roma e diretto a Siracusa, i cani antidroga Sacon e Taghel segnalavano la presenza di sostanze stupefacenti dentro una busta di plastica in possesso del 19enne cittadino extracomunitario della Guinea CAMARA Mamadou. 
Il controllo della busta permetteva di rinvenire, oltre ad alcuni involucri contenenti spezie varie, nr.14 involucri di plastica trasparente avvolti in carta stagnola contenenti la sostanza stupefacente.
CAMARA Mamadou è stato tratto in arresto in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti e condotto presso la Casa Circondariale “Gazzi” di Messina, a disposizione dell’A.G. messinese.
L’attività delle Fiamme Gialle nel comparto del contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia di Messina continuerà nei prossimi giorni anche con l’ausilio delle unità cinofile, sia nelle adiacenze delle scuole sia nei luoghi di ritrovo pubblici, al fine di prevenire e reprimere il costante uso di sostanze stupefacenti largamente diffuso nei giovani.

I militari della Compagnia di Messina della Guardia di Finanza proseguono la loro azione di  contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia di Messina e, nel corso di un servizio, hanno sottoposto a sequestro circa 400 grammi di marijuana.

 

Durante l’ispezione dei bagagli eseguita dalle Fiamme Gialle messinesi su una carrozza ferroviaria del treno proveniente da Roma e diretto a Siracusa, i cani antidroga Sacon e Taghel segnalavano la presenza di sostanze stupefacenti dentro una busta di plastica in possesso del 19enne cittadino extracomunitario della Guinea Mamadou Camara 

Il controllo della busta permetteva di rinvenire, oltre ad alcuni involucri contenenti spezie varie, nr.14 involucri di plastica trasparente avvolti in carta stagnola contenenti la sostanza stupefacente.

Mamadou Camara è stato tratto in arresto in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti e condotto presso la Casa Circondariale “Gazzi” di Messina, a disposizione dell’A.G. messinese.

L’attività delle Fiamme Gialle nel comparto del contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia di Messina continuerà nei prossimi giorni anche con l’ausilio delle unità cinofile, sia nelle adiacenze delle scuole sia nei luoghi di ritrovo pubblici, al fine di prevenire e reprimere il costante uso di sostanze stupefacenti largamente diffuso nei giovani.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X