Giovedì, 24 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Evitato scontro tra
tifosi, 2 denunciati

 Vecchie ruggini, vecchie ferite che non si rimarginano. E che si sono ripresentate, anche se per fortuna stavolta nessuno s’è fatto male. Sembravano attendere qualcuno, nello specifico il pullman con a bordo i tifosi dell’Acireale, di ritorno da Cosenza. Due tifosi del Messina, sorpresi ieri sera sul viale Boccetta mentre imbracciavano spranghe in metallo, sono stati denunciati a piede libero per porto di strumenti atti ad offendere. Un gruppo di circa venti ultras è stato intercettato ieri dagli agenti. Avevano tutti il volto coperto, erano armati di spranghe ed altri oggetti metallici. Alla vista dei poliziotti i teppisti sono fuggiti. Tre dei tifosi sono stati fermati e per due è scattata la denuncia. Ulteriori accertamenti sono in corso per risalire all’identità degli altri ultras che hanno partecipato alla spedizione.

I rapporti tra le due tifoserie sono tesi da anni: il culmine si è raggiunto nell’estate del 2009, quando in occasione di un’amichevole si verificarono durissimi scontri allo stadio Tupparello di Acireale, durante i quali rimase ferito un 24enne di Torre Annunziata che si trovava insieme ai tifosi granata. I supporters giallorossi arrestati in quel caso furono 12, poi raggiunti da Daspo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X