Martedì, 20 Novembre 2018
MESSINA

Ponte sullo Stretto,
ripristinati i fondi

ponte stretto, Messina, Calabria, Archivio
ponte stretto

In commissione bilancio della Camera sono stati ripristinati i fondi destinati al pagamento dell’eventuale penale al Consorzio Eurolink, complessivamente 300 milioni di euro. Qualche ora prima era stato dato per certo il trasferimento delle risorse accantonate per il Ponte sullo Stretto verso gli interventi in favore delle popolazioni delle zone alluvionate della Maremma, della Liguria e dell’Umbria. Ma, tra un emendamento e l’altro al Dl Stabilità, si è deciso di prelevare i finanziamenti per le aree colpite dai recenti nubifragi dal Fondo per la produttività, sceso da 1 miliardo 200 milioni a 950 milioni per il 2013. Mentre l’emendamento (che dovrà essere votato in Parlamento) firmato dai relatori, l’ex ministro Renato Brunetta e Pierpaolo Baretta, ha rimesso in circolo le somme che potrebbero essere destinate alla risoluzione del contratto con Eurolink. L’articolo 8 del testo della Legge di Stabilità recita testualmente: «Al Fondo per lo sviluppo e la coesione è assegnata una dotazione finanziaria aggiuntiva di 250 milioni di euro per l’anno 2013 da destinare all’attuazione delle misure urgenti per la ridefinizione dei rapporti contrattuali con la società Stretto di Messina. Ulteriori risorse fino alla concorrenza di 50 milioni di euro sono destinate alla medesima finalità»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X