Sabato, 20 Ottobre 2018
CRISI RIFIUTI

Mezzo milione per Messinambiente,
Palazzo Zanca allunga una mano

messinambiente, Messina, Archivio
messinambiente

 L’amministrazione comunale trasferirà una piccola somma a Messinambiente per affrontare le emergenze. 4/500 mila euro che in questo momento per la società di raccolta dei rifiuti rappresentano più di una boccata d’ossigeno. I soldi serviranno per assicurare l’approvvigionamento di carburante a tutti i mezzi, sia quelli impegnati nella raccolta che quelli che trasportano i rifiuti in discarica. Ma anche per far fronte a vere e proprie emergenze che giornalmente si presentano. 

La disponibilità consentirà di impiegare gli operatori in tutti i turni di raccolta previsti. Il commissario straordinario Croce ieri ha anche assicurato che a breve termine, forse in settimana o al massimo la prossima, il Comune provvederà al trasferimento di una somma più consistente che consentirà di pagare ai dipendenti di Messinambiente gli stipendi di agosto.   Intanto stamattina gli operatori dell’ARPA- l’agenzia regionale di protezione ambientale - sono tornati a Pace per prelevare dei campioni e verificare se il cattivo odore che si sprigiona nella zona sia dovuto o meno ai rifiuti scaricati da Messinambiente che però assicura che a fine giornata vengono sempre eliminati e trasferiti in discarica

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X