Martedì, 25 Settembre 2018
MILAZZO

Nuovo decreto
per regolamentare
gli odori molesti

L'Ufficio Speciale – Sportello Unico per il risanamento delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale della Regione Sicilia ha emanato un decreto che regola e contrasta l’emissione gassose in atmosfera da parte di industrie “ad alto impatto odorigeno”. 

Il contenuto del provvedimento già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, è stato illustrato alla cittadinanza dal consigliere comunale Giuseppe Marano, assistito dai legali Antonio Giardina e Roberto Di Pietro. Il decreto riconosce che le emissioni odorigene possano costituire causa di disturbo e di danni alla salute della popolazione esposta e sull'ambiente naturale. 

I legali dell'associazione hanno fatto una disamina del quadro normativo essenziale per il contenimento delle emissioni di odore a tutela della qualità dell'aria, delle procedure amministrative descritte nel decreto per il monitoraggio e contenimento del disturbo olfattivo percepito dalla popolazione, specificando il ruolo di ciascuno dei soggetti delle procedure anche evidenziando limiti e contraddizioni della nuova normativa ambientale che comunque prevede sanzioni per i trasgressori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X