Martedì, 25 Settembre 2018
ELETTRODOTTO SORGENTE-RIZZICONI

Terna non fa
un passo indietro

elettrodotto, terna, Messina, Archivio
terna

La società che dovrà realizzare l’elettrodotto 380 kV Sorgente Rizziconi non fa passi indietro dopo il recente incontro alla Provincia regionale di Messina con i sindaci ed i Comitati di cittadini e ribadisce «tra le altre cose, che non ci sono casi conclamati di relazione fra le esposizioni alle onde elettromagnetiche e i danni alla salute dei cittadini e
che non è perseguibile, per la tratta dell’elettrodotto nell’area di Villafranca e Pace del Mela, la soluzione interrata».
Tra l’altro la realizzazione del nuovo elettrodotto è stata già avviata sia sul territorio calabrese che sul territorio siciliano; si registra, inoltre, un significativo avanzamento della
attività di posa dei cavi marini di collegamento tra la Sicilia ed il continente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X