Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Rizzo Marullo: è messinese l'intermediario che ha permesso alla Serie C di esportare i diritti negli USA

Rizzo Marullo: è messinese l'intermediario che ha permesso alla Serie C di esportare i diritti negli USA

La terza serie del calcio italiano sulla piattaforma 196 sports

Su 196 Sports, piattaforma controllata da Mister C, i milioni di tifosi e appassionati della Serie C del calcio italiano sparsi nel mondo potranno seguire la propria squadra del cuore. A partire da questa stagione sportiva, infatti, 196 Sports trasmetterà in diretta su iOS, Android e Smart TV più di 1.100 partite della Serie C del calcio italiano, oltre a contenuti esclusivi, tra cui gli highlights delle gare, le interviste a calciatori e allenatori e tutte le curiosità sui 60 club della Serie C. Oltre alla visione su mobile e Smart TV, i clienti di 196 Sports potranno seguire le partite anche su CIBOR TV, decoder che permette agli italiani che vivono all’estero di vedere le gare indipendentemente dal paese in cui risiedono.

L’operazione è stata resa possibile grazie ad un accordo firmato da Lega Pro, la Lega Italiana Calcio Professionistico, proprietaria del canale Serie C TV, Eleven Sports, distributrice dello stesso canale, e Mister C, che ha l’obiettivo di massimizzare la distribuzione delle partite della terza serie calcistica italiana all’estero.
Partner esclusivo di 196 Sports per il mercato nordamericano, sarà North Sixth Group, con sede a New York, che supporterà le iniziative di marketing, vendita e servizio clienti per gli abbonati alla piattaforma negli Stati Uniti, in Canada e in Messico.

Artefice dell’incontro e del successivo accordo tra Mister C di Enrico Romagnoli e la North Six Group è stato l’avv. messinese Francesco Rizzo Marullo, partner dello studio di consulenza Axe Consulting, con sede a Boston, secondo cui: “il mercato della Serie C ha enormi potenzialità di sviluppo nel mercato nord americano, in considerazione del numero di immigrati italiani residenti in quei paesi e del blasone delle squadre che quest’anno saranno impegnate nel campionato”.

Lo abbiamo sentito in un'intervista esclusiva presso la nostra redazione

 

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook