Giovedì, 15 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Elisabetta Pandolfino | La fotografa che ha inventato lo scatto mentale

Elisabetta Pandolfino | La fotografa che ha inventato lo scatto mentale

Il suo "scatto mentale", dal vivo, ha la capacità di catapultarti in un'atmosfera onirica. In poche frazioni di secondo l'immaginazione e lo stato d'animo si intrecciano silenziosamente, mentre si fotografa qualcosa che non esiste nella realtà ma prende forma abilmente.
E così la fonte di luce diventa inchiostro immateriale per la realizzazione di una scritta o un disegno che aveva preso forma prima solo nella testa.

La fotografa messinese Elisabetta Pandolfino, reduce dalla partecipazione al programma Rai “Soliti Ignoti” e protagonista di tanti servizi giornalistici, tra cui uno andato in onda sul Tg 1, ha creato una forma di comunicazione straordinaria che non esisteva.
E probabilmente proprio la sua personalità eclettica l'ha portata a spingersi sempre oltre: verso nuove scoperte, verso sentieri inesplorati, con la consapevolezza che la vera libertà ti porta a oltrepassare i limiti.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook