Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica De Luca presidente del Consiglio con 23 voti (20+Iva): "Adesso la Regione, Messina mi sostenga unita e si vince"

De Luca presidente del Consiglio con 23 voti (20+Iva): "Adesso la Regione, Messina mi sostenga unita e si vince"

"Messina mi sostenga, mi aspetto una spinta unitaria da tutti gli schieramenti. Adesso comincia un'altra partita per la mia elezione alla Regione". Sono le prime parole di Cateno De Luca, appena eletto presidente del Consiglio comunale di Messina con 23 voti (i famosi 20 della maggioranza più iva di cui aveva parlato nei giorni scorsi).  Il centrodestra votandosi singolarmente si è contato facendo emergere i franchi tiratori. Nel centrosinistra manca un voto fra i quattro eletti, due nel centrodestra. All’appello nella conta dei voti segreti, con la strategia del centrodestra, si può dire che manchino ai rispettivi schieramenti i voti di D’Angelo, Zante e Buonocore che si sarebbero schierati con De Luca. Uno scenario pronosticato nei giorni scorsi.

Messina, si insedia il Consiglio: De Luca presidente, Pergolizzi vicario. In tre passano alla maggioranza

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook