Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Ritardi nella cassa integrazione in Sicilia, De Luca: "Pronto ad occupare l'assessorato"

Ritardi nella cassa integrazione in Sicilia, De Luca: "Pronto ad occupare l'assessorato"

"È già da un mese che la cassa integrazione in deroga poteva essere erogata in Sicilia. Se non si sblocca entro la settimana questa situazione, siamo pronti a occupare all'assessorato al Lavoro, a Palermo, perché questa storia dei 10 euro a pratica per accelerare le pratiche è ridicola". Lo ha dichiarato il sindaco di Messina, Cateno De Luca, in apertura della consueta conferenza stampa dal Coc.

"Mentre decine di migliaia di lavoratori sono ancora in attesa della cassa integrazione per sfamare le proprie famiglie - aggiunge - a Palermo si fanno trattative per dare più soldi ai dipendenti regionali. In questo difficile momento non si possono tollerare né le richieste di pizzo legalizzato fatte da chi tiene in scacco la pubblica amministrazione, né la debolezza di certi politici che amano il quieto vivere".

De Luca quindi auspica un intervento rapido e risolutivo: "Non è giusto che ci sia un intero popolo ricattato da queste porcherie. Altro che 10 euro a pratica, io darei 10 calci nel sedere a chi porta avanti queste rivendicazioni. Domani, se c'è veramente un governo regionale all'altezza, deve essere fissata una data per l'erogazione della cig. Su questo argomento spero che ci sia un presa di posizione ben chiara".

Il primo cittadino di Messina poi affronta il tema delle riaperture, in particolar modo dei circoli sportivi. Ospite al Coc c'è l'avvocato Antonio Barbera, presidente del Circolo del Tennis e della Vela: "Il Politecnico di Torino ha stabilito che il tennis costituisce il rischio 1 per il contagio. In Provincia si gioca già e sarebbe bello limitare questi spostamenti verso altri comuni. Più tardi ripartiamo e più tardi sarà difficile, ci sono tante persone che lavorano nei circoli". De Luca ha quindi accolto l'invito di Barbera annunciando l'apertura dei circoli a partire da venerdì.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook