Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Video Musica Achille Lauro, versione strepitosa di Rolls Royce per superare i guai tecnici

Achille Lauro, versione strepitosa di Rolls Royce per superare i guai tecnici

Nessuno fermi Achille Lauro. Una potenza di fuoco - avevamo scritto presentandolo - e così è stato. Nel concerto di ieri sera al Teatro Antico di Taormina un problema tecnico ha di fatto bloccato per 10' il "copione" (non lo spettacolo), ma lui non si è perso d'animo... Anzi. Ha dato indicazioni alla band su cosa voleva sentire, ha parlato con ciascuno singolarmente, li ha diretti. E alla fine tra un sorriso e gli applausi...: "Io farei così tutti i concerti, andiamo avanti, sempre diverso... di più". Apoteosi. Un "idol", nella sua versione strepitosa di Rolls Royce senza batteria (la sezione ritmica l'hanno fatta le chitarre).

E' davvero un uomo a forma d’acqua con la sua band incisa nel rock'n roll. L’elettricità e la complicità, un concetto e la sua musica. Una storia che traccia un percorso. Un percorso che pezzo per pezzo si fa storia. Un’estetica precisa, ricercata a fondo. Praticamente un Achille Lauro Superstar… in tour. «Dopo due anni di silenzio, torniamo con uno spettacolo imponente in location maestose e di estremo prestigio». Un viaggio 2.0, che s’incastra a perfezione tra le mura antiche del teatro di Taormina (ieri sera) come tra le pietre vissute di piazza Duomo a Messina (stasera). «Parliamo di una terra meravigliosa e sono contento di riuscire ad esibirmi in due città. Taormina e Messina saranno live incredibili, che il pubblico siciliano saprà accogliere in maniera grandiosa».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook