Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Incidente mortale nel Messinese, precipita col parapendio e muore. Ferita una donna

Incidente mortale nel Messinese, precipita col parapendio e muore. Ferita una donna

Incidente mortale a Castelmola oggi pomeriggio. L'episodio ha riguardato un parapendio biposto. Nella circostanza ha perso la vita, in circostanze ora da accertare, un uomo, A.M. - istruttore - di 52 anni di Catania, mentre è rimasta ferita una donna di 51 anni, M.J., una cittadina argentina residente a Gallodoro, nel piccolo centro abitato vicino a Letojanni. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio in zona Monte Venere, tra le colline situate tra Castelmola e Taormina, all'altezza di contrada Moli (a Castelmola). 
 
E' lì che si trova, infatti, la stazione di partenza Monte Venere per questa tipologia di attività che attrae nell'arco di tutto l'anno tanti appassionati. Sembrava un pomeriggio come tanti altri, soleggiato e con una temperatura tutt'altro che invernale. All'improvviso, però, qualcosa è andato storto e il parapendio è precipitato. Nell'occasione ad avere la peggio è stato l'istruttore, originario di Catania. La vittima era un apprezzato addetto ai lavori di questo settore, stimato e con esperienza in questa attività. 
 
La donna - l'allieva - che si trovata insieme a lui per questo volo è rimasta invece ferita. Immediato l'arrivo dei soccorsi in zona. La donna è stata stabilizzata e trasferita in elicottero, dai Vigili del Fuoco di Catania nel capoluogo etneo per essere trasportata al Cannizzaro di Catania. Le sue condizioni, a quanto risulta, non sarebbero però gravi. Sul luogo dell'accaduto è arrivata in pochi minuti anche una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Messina, con il personale operante della Caserma di Letojanni. In zona sono giunte immediatamente le ambulanze con il personale operante del 118, ma per l'istruttore non c'è stato niente da fare. Vano si è rivelato il tentativo di salvargli la vita, mentre per la donna sono state attivate le procedure di elisoccorso. Si sta cercando adesso di ricostruire la dinamica di questo drammatico episodio che è costato la vita ad un uomo di 50 anni. Nel primo polo turistico, come detto, tanti turisti ma anche cittadini della zona decidono spesso di effettuare questi voli, spinti da questa passione per il brivido dell'opportunità di trovarsi in volo tra i panorami di questo splendido territorio. Anche in passato si sono, tuttavia, verificati qualche volta degli incidenti ed in questa occasione si è registrata la drammatica fine di un istruttore. 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook