Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, è arrivata la seconda vettura tramviaria IL VIDEO

Messina, è arrivata la seconda vettura tramviaria IL VIDEO

Sbarca questa notte a Messina il nuovo tram revampizzato dalle officine campane. Con l’arrivo della nuova vettura, al termine delle obbligatorie procedure di collaudo interno e di revisione da parte del ministero dei Trasporti, si avrà un ulteriore aumento della frequenza delle corse della linea 28.

Con il nuovo tram T14 saranno sei i mezzi in linea, oltre a 2 tram di scorta, con partenze previste dai due capolinea ogni 15 minuti, con l’obiettivo di agevolare sempre più gli spostamenti nel centro cittadino. La nuova vettura è caratterizzata da una completa riqualificazione della parte meccanica ed elettronica oltre a un rinnovo degli interni e un nuovo design, che è stato già molto apprezzato in città dall’arrivo della prima vettura riqualificata negli ultimi giorni del 2021.

Questa iniziativa si inserisce nel più ampio processo di completo riammodernamento della linea tranviaria che grazie a oltre 40 milioni di investimenti porterà a una rivoluzione del sistema del trasporto pubblico locale nella nostra città. “Un altro impegno mantenuto – esordisce il presidente di Atm S.p.A. Giuseppe Campagna – a riprova del fatto che la costanza e la buona programmazione danno sempre i propri frutti, nonostante le difficoltà collegate ai ritardi su base mondiale per l’approvvigionamento dei ricambi necessari per la riqualificazione delle carrozze”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook