Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, scuola "Cannizzaro Galatti": 250 alunni a Cristo Re. A breve la firma del contratto

Messina, scuola "Cannizzaro Galatti": 250 alunni a Cristo Re. A breve la firma del contratto

Fumata bianca al Comune, al dipartimento pubblica istruzione, per la scuola Cannizzaro Galatti dove, da mesi, gli studenti sono costretti ad effettuare i doppi turni pomeridiani. Ieri mattina confronto tra la preside del comprensivo Egle Cacciola e il dirigente del dipartimento Salvatore De Francesco. Erano presenti anche la presidente della Social City Valeria Asquini e diversi rappresentanti dei genitori, dei docenti e del consiglio d'istituto.
Accolte tutte le richieste della scuola. La prossima settimana, parte della scuola Cannizzaro Galatti, almeno 250 alunni della primaria, dieci classi in tutto, si trasferiranno all'istituto Cristo Re. Nelle prossime ore sarà siglato il contratto con i padri rogazionisti. Il Comune, tramite la “Messina Social city” garantirà il trasporto degli studenti con gli scuola bus che partiranno dal cortile della scuola per raggiungere l'istituto Cristo Re. Sarà garantita la copertura internet per consentire l'eventuale didattica a distanza e le attività legate ai laboratori di informatica e sempre il Comune si occuperà del trasloco degli arredi scolastici. Soddisfazione è stata espressa sia dalla preside che dalla presidente del consiglio d'istituto Graziella Galletta. Nelle scorse settimane un intero piano della scuola era stato chiuso per consentire gli interventi di messa in sicurezza. Così erano scattati i doppi turni che avevano causato non pochi disagi agli alunni e alle famiglie. I solleciti della scuola lanciati anche tramite Pec sino a ieri non avevano avuto effetto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook