Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vulcano, il sindaco Giorgianni: "Situazione in evoluzione". Intanto sbarcano venti turisti stranieri!

Vulcano, il sindaco Giorgianni: "Situazione in evoluzione". Intanto sbarcano venti turisti stranieri!

Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni è appena sbarcato sull’isola di Vulcano: “Soddisfatto della risposta della popolazione, da venerdì sbarcheranno i tecnici della stazione mobile dell'Arpa per effettuare monitoraggi prolungati nel tempo sulle emissioni di CO2. La situazione è in continua evoluzione e tutte le istituzioni la stanno monitorando. Se ci dovessero essere novità adegueremo il provvedimento. Siamo molto soddisfatti della risposta della popolazione che ha capito: ci sono stati alcuni casi da gestire ma con l'aiuto di tutti e dei volontari le cose sono andate bene".

Sbarcati venti turisti stranieri

A Vulcano sono sbarcati con l'aliscafo una ventina di turisti stranieri. Si tratta di francesi e tedeschi. Come è noto, l’ordinanza sindacale per un mese vieta ai vacanzieri di arrivare sull'isola. Scattati subito i controlli da parte dei carabinieri. L’assessore al decentramento Max D’Auria dichiara che «i turisti avevano fatto nelle scorse settimane i biglietti online. In ogni caso abbiamo già fatto una raccomandazione urgente alle società Liberty Lines e Caronte&Tourist di avvertire le agenzie che rilasciano i biglietti». Gli abitanti con in testa l’ex sindaco Mariano Bruno invocano i nuovi rilievi urgenti da parte dell’Arpa nella zona rossa. Un sollecito arriva anche dall’armatore Sergio La Cava «Adesso - dice - Ingv, Protezione civile e istituzioni tutte al lavoro per fornire con la massima celerità le risposte a alla gente. Riteniamo che la presenza di chi dovrà effettuare le misurazioni richieste dal sindaco in prima persona debba cominciare già subito, per avere le prime risposte e proseguire senza sosta, per non vanificare questo periodo previsto dall’ordinanza. Abbiamo urgenza di sapere come stanno le cose, urgenza di poter, in caso di esiti positivi, rassicurare tutti, urgenza di dare certezze a potenziali investitori ed ogni rallentamento in questo mese potrebbe tradursi in un enorme danno per l’attività economica dell’isola». Programmata una videoconferenza tra Ingv, Protezione civile e il sindaco Marco Giorgianni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook