Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Fuggi fuggi dal 118 di Messina: "Necessario razionalizzare il servizio"

Fuggi fuggi dal 118 di Messina: "Necessario razionalizzare il servizio"

I medici sono pochi, ma è anche vero che sono impiegati male. Succede che le ambulanze vengono chiamate per problemi secondari, anche in luoghi lontani, sottraendo il mezzo a chi ne ha veramente bisogno

Il problema del 118 si trascina da anni in Sicilia. Le richieste dei medici dell'emergenza sono state espresse più volte ma sono rimaste spesso inascoltate. E' vero che i medici sono pochi, ma è anche vero che sono impiegati male. Succede che le ambulanze vengono chiamate per problemi secondari, anche in luoghi lontani, sottraendo il mezzo a chi ne ha veramente bisogno. Succede anche per il trasporto di pazienti in Tso o da un ospedale all'altro. Razionalizzare il servizio è quanto chiede chi rimane, perchè la maggior parte di loro sta rinunciando a questa attività.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook