Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca "A modo mio": lo spettacolo di De Luca chiude il cartellone Messina Restarts

"A modo mio": lo spettacolo di De Luca chiude il cartellone Messina Restarts

Questa mattina a Palazzo Zanca, alla presenza dell’Assessore agli Spettacoli Francesco Gallo, nel corso di una conferenza stampa è stato presentato “A modo mio”, l’evento che si terrà domenica 5 all’Arena di Villa Dante, che vedrà protagonista il sindaco Cateno De Luca e la sua band “I Peter Pan” con la presentazione in anteprima del suo nuovo album musicale “Stati d’Animo”.
All’incontro hanno preso parte Luciano Fumia, presidente dell’Associazione “La Casa del Musicista”, il direttore artistico Valerio Vella e il critico musicale, conduttore televisivo e radiofonico Red Ronnie. La manifestazione, a scopo benefico, è finalizzata alla realizzazione del progetto La Casa del Musicista promosso dall’omonima Associazione. Si tratta di un progetto di solidarietà a lungo termine che prevede la realizzazione di uno spazio, da qui la denominazione La Casa del Musicista, da destinare a tutti coloro che amano fare musica con l’obiettivo di promuovere l’attività tra i giovani e supportarli nelle varie fasi della produzione, dalla composizione, all’incisione sino al lancio dei brani musicali. Unitamente al progetto a lungo termine l’Associazione ha deciso di devolvere parte dell’incasso della serata alla Mensa dei poveri di Sant’Antonio e al Conservatorio Corelli di Messina per sostenere gli studi degli giovani meno abbienti. L’idea progettuale ha incontrato l’estro artistico e la passione per la musica del sindaco De Luca, tanto da accettare l’invito di essere Ambasciatore dell’Associazione La Casa del Musicista.

“Abbiamo scelto il sindaco nella qualità di Ambasciatore non per caso – hanno evidenziato il presidente Fumia e il direttore artistico Vella – ma per la sua passione per la musica dimostrata attraverso lo studio, l’impegno e la determinazione ad intraprendere il suo percorso musicale interrotto 32 anni fa, tanto da essere ammesso nell’ottobre 2020 al Conservatorio Musicale Arcangelo Corelli come studente di clarinetto. Quanto basta per rappresentare automaticamente per noi un simbolo di qualità”.
Pertanto, il sindaco De Luca nella inedita veste di cantautore si esibirà con la sua band “I Peter Pan” per sostenere il progetto della Casa del Musicista devolvendo gli introiti della sua prima compilation “Stati d’Animo”, dieci brani composti e cantati dallo stesso De Luca che verranno presentati in anteprima durante la manifestazione.
“L’evento – ha dichiarato l’Assessore Gallo – conclude il cartellone estivo Messina Restarts promosso dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di contribuire alla ripresa dello spettacolo dal vivo, il settore che più ha sofferto durante lo scorso anno e mezzo di pandemia e per offrire alla cittadinanza e ai turisti in città momenti musicali.”
Nel tracciare un primo bilancio di questa stagione “vorrei esprimere grande soddisfazione – ha proseguito Gallo – per avere tutti insieme vinto questa autentica sfida per la ripresa degli spettacoli dal vivo in un momento in cui la pandemia sembra non volerci abbandonare. E desidero ringraziare coloro che hanno reso possibile questo risultato: gli artisti che hanno offerto, con grande generosità, spettacoli di alta qualità non facendo mancare un omaggio al grande Franco Battiato; le produzioni, che non si sono risparmiate nell’impegno, pur sapendo che la capienza limitata ed il timore dei contagi non avrebbe offerto loro grandi incassi; ma soprattutto coloro che hanno lavorato dietro le quinte per fare in modo che oltre venti spettacoli si svolgessero in sicurezza e tranquillità, ovvero le Forze dell’ordine, le associazioni di volontariato della Protezione Civile, le ditte che hanno curato servizi ed allestimenti, il Commissario ASP per l’emergenza Covid19, che per alcuni eventi ha garantito l’effettuazione sul posto dei tamponi, le maschere, la vigilanza privata e tutti i lavoratori dello spettacolo. Un grande lavoro di squadra, che serve anche a ricordare quanta gente sia coinvolta nella organizzazione degli spettacoli dal vivo. Pertanto auspico ora che questa significativa ripresa degli spettacoli dal vivo possa continuare e al tempo stesso auguro al Sindaco che l’esibizione di domenica segni l’inizio di un percorso che lo condurrà alla realizzazione del suo grande sogno: il palco dell’Ariston di Sanremo”.

A conclusione Red Ronnie ha ancora una volta espresso parole di apprezzamento per De Luca, sindaco della Città e per la sua passione musicale augurandosi per l’anno prossimo "una rinascita musicale che parta dal Sud, in particolare da Messina, anche grazie alla realizzazione di questo considerevole progetto”.
Oltre al sindaco sono diversi gli artisti che hanno accettato l’invito dell’Associazione a partecipare all’evento e sostenere il progetto solidale. In programma, la partecipazione straordinaria di Red Ronnie che sarà a Messina, già da domani sabato 4, per selezionare giovani talenti musicali che presenterà sul palco di Villa Dante; l’esibizione della Banda musicale della Brigata Meccanizzata “Aosta”, realtà storica ricostituita a Messina nel maggio 1977; il Corelli Brass Ensemble, formazione composta da studenti, ex studenti e docenti del Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina. E ancora, tra gli ospiti Antonino De Luca, docente di fisarmonica e fisarmonica jazz alla scuola civica Paolo Soprani di Castelfidardo e primo ambasciatore della fisarmonica di Castelfidardo; il gruppo Unavantaluna, Compagnia di musica siciliana, ensemble di musicisti uniti dalle comuni origini e dalla passione per le arti e le tradizioni popolari della loro terra, alla ricerca costante di un possibile equilibrio fra tradizione e innovazione musicale, caratterizzato dall’uso di strumenti tipici del mediterraneo; il maestro Antonino Linci Gugliotta titolare della cattedra di clarinetto al conservatorio Corelli; e infine Salvo La Rosa, Enrico Guarneri, Carlo Kaneba e Danny Napoli.
Per partecipare all’evento bisogna essere muniti di Green pass.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook