Martedì, 21 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Quel paradiso sui Nebrodi chiamato lago Maulazzo... Trekking gratis domenica 1 agosto

Quel paradiso sui Nebrodi chiamato lago Maulazzo... Trekking gratis domenica 1 agosto

Durante la giornata, che si concluderà a pomeriggio inoltrato, ci saranno visite per persone con difficoltà motorie con fuoristrada e trekking al Lago Biviere,

Trekking guidati e gratuiti per tutti, compresi bambini e disabili, escursioni in fuoristrada, tiro con l’arco e altre attività connesse alla natura per far conoscere agli amanti della Sicilia e dell’ambiente, quel paradiso naturale che è il lago Maulazzo, in territorio di Alcara Li Fusi, sui Nebrodi. La giornata è stata organizzata - domenica 1 agosto dalle ore 11 - dall’associazione turistica Alcara Borgo Natura (con la partecipazione di diverse associazioni locali), con il patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, dell’assessorato al Turismo, del Parco dei Nebrodi e del Comune di Alcara Li Fusi.

Durante la giornata, che si concluderà a pomeriggio inoltrato, ci saranno visite per persone con difficoltà motorie con fuoristrada e trekking al Lago Biviere, all’acero secolare di Monte Soro e all’interno delle faggete. Poi ancora esercitazioni di tiro con l’arco, trekking intorno al lago con approfondimenti su flora e fauna e interventi su tematiche legate alla valorizzazione del turismo naturalistico.

Il lago Maulazzo è una vera perla di bellezza del patrimonio naturalistico siciliano. La facilità con la quale lo si raggiunge lo rende una meta imprescindibile in ogni stagione. Dall’autunno che colora di rosso i suoi alberi, all’inverno che lo trasforma in un manto bianco e talvolta ghiacciato, passando per la primavera e l’estate, il lago è bello in ogni stagione dell’anno. La partecipazione alla giornata del 1 agosto è gratuita. Per informazioni o particolari esigenze si può contattare l’associazione Alcara Borgo Natura al numero di telefono 347.9929610.

“Ben vengano le iniziative per una ripartenza che serva a ricordare quali sono le bellezze dei Nebrodi - dichiara il presidente del Parco dei Nebrodi, Domenico Barbuzza - Speriamo che anche questa manifestazione sia simbolo di tante iniziative future”.

“Fari puntati su un’occasione che nasce per mostrare agli amanti della natura uno degli aspetti che caratterizza il territorio di Alcara Li Fusi - dichiara il sindaco Ettore Dottore - Insieme ai grifoni, all’aquila e alle bellezze naturalistiche, Alcara è infatti un contenitore di offerta turistica variegata fatta di cultura, natura e sapori genuini”.

“Abbiamo scelto uno dei simboli dei Nebrodi - spiega Fabio Zaiti, presidente dell’associazione Alcara Borgo Natura - per avvicinare turisti di prossimità ad uno dei luoghi più affascinanti del territorio di Alcara e in generale di Sicilia. Un lago che è lo snodo per una vacanza all’insegna della natura che passa anche dall’osservazione dei grifoni di Alcara, dalle Rocche del Crasto e dalla famosa Grotta del Lauro”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook