Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, festeggiati i 70 anni della "Casa di Cura" Don Minico

Messina, festeggiati i 70 anni della "Casa di Cura" Don Minico

Inaugurata oggi nel noto locale  Don Minico, alla presenza  dell'assessore alla Cultura Enzo Caruso, la mostra del liutaio Rosario Altadonna dedicata ai 70 anni dall'apertura della famosa "Casa di Cura". A fare gli onori di casa,  Paolo Mazza, abile erede della tradizione culinaria delle "4 strade" a Messina con la famosissima della pagnotta alla disgraziata, apprezzata in tutto il mondo.

Una giornata all'insegna della cultura, della musica, della memoria e della riscoperta del patrimonio del territorio. Rosario Altadonna è un costruttore-suonatore di “friscalettu”, zampogna a paro, flauto a paro, bifara, tamburi a cornice, maranzani e strumenti a fiato popolari provenienti da ogni parte del mondo. La mostra sarà visitabile fino al 17 luglio 

In questo video, le interviste con l'autore della mostra Rosario Altadonna, Paolo Mazza e l'assessore alla cultura del comune di Messina, Enzo Caruso

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook