Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, ecco come rispondere alla crisi. I commercianti davanti a un bivio

Messina, ecco come rispondere alla crisi. I commercianti davanti a un bivio

I tempi della crisi economica in corso in Italia dipenderanno innanzitutto da quelli della crisi sanitaria, che sono ancora incerti. Gli studiosi di economia analizzano costantemente il contesto socio-economico del Paese. Noi lo abbiamo fatto, con riferimento al Sud Italia ed in particolare a Messina, con la prof.ssa Daniela Rupo, ordinario di Economia aziendale presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Messina.

«La crisi delle vendite al dettaglio – evidenzia Rupo – era già in netto aumento dal 2015. L’emergenza pandemica ha soltanto accelerato quello che è un processo ormai inarrestabile. Le vendite on line negli ultimi anni hanno più che raddoppiato il loro fatturato. E la tendenza non può essere invertita. È necessario, dunque, da un lato sostenere le imprese che cercano di resistere, soprattutto quelle medio-piccole, con supporti economici e tecnologici, dall’altro lato però le stesse imprese devono puntare su una maggiore specializzazione, che può portare a preferire l’acquisto in presenza e affiancare possibilmente le vendite on line a quelle in negozio. A resistere meglio in questo momento difficile, infatti, sono proprio i commercianti che hanno raggiunto i clienti a prescindere dai periodi di apertura e chiusura, adattandosi al cambiamento".

L'approfondimento completo su Gazzetta del Sud in edicola domani.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook