Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Omicidio Lorena Mangano, la Cassazione conferma le condanne per Gugliandolo e Forestieri

Omicidio Lorena Mangano, la Cassazione conferma le condanne per Gugliandolo e Forestieri

La Cassazione ha confermato la pena a 5 anni per Giovanni Gugliandolo e a 9 anni e 4 mesi per Gaetano Forestieri, l'uomo alla guida dell'Audi TT che, la sera del 26 giugno del 2016, investì la Fiat panda di Lorena Mangano, causando la tragica morte della 23enne di Capo d'Orlando.

Dalle indagini era emerso che sulla via Garibaldi di Messina l'Audi TT condotta da Forestieri aveva in corso una sorta di “gara” con un altro mezzo, guidato appunto da Gugliandolo.

La sentenza d'Appello per omicidio stradale era stata emessa dal Tribunale di Reggio Calabria, dopo che la Cassazione aveva annullato una prima sentenza della Corte d'Appello di Messina, rinviando gli atti a Reggio. In primo grado Forestieri e Gugliandolo furono condannati rispettivamente a 11 e 7 anni.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook