Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Il privilegio e il dovere di essere immuni: la testimonianza di Silvia, medico a Messina

Il privilegio e il dovere di essere immuni: la testimonianza di Silvia, medico a Messina

Sono già diverse le persone che possono considerarsi immunizzate dopo aver ricevuto la seconda dose di vaccino. Anche a Messina, tra i sanitari che hanno iniziato il 28 dicembre e poi a seguire, si stanno continuando, ai 21 giorni, le somministrazioni dei vaccini che sono stati custoditi gelosamente dalla aziende dopo la notizia della riduzione delle forniture da parte di Pfizer.

Oggi oltre agli operatori sanitari si stanno somministrando le seconde dosi anche agli anziani della Rsa e a operatori e ospiti della casa di riposo Come d’incanto una delle poche che hanno già avuto l’opportunità della prima dose. Abbiamo voluto intervistare uno tra i tanti sanitari che adesso può considersi immune al Covid dopo aver fatto il richiamo 9 giorni fa. E' la neurologa dell'Ircc Bonino Pulejo, Silvia Marino.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook