Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Patti e Taormina, due congelatori per i vaccini

Patti e Taormina, due congelatori per i vaccini

Sono comuni di riferimento per Nebrodi e zona ionica

A Patti  è stato istallato e collaudato lo speciale congelatore per la conservazione dei vaccini della Pfizer. La strumentazione, istallata presso il Centro trasfusionale diretto dal dottor Gaetano Crisà, potrà raggiungere la temperatura di -80 gradi per la conservazione a lungo termine delle dosi del vaccino. L’ospedale “Barone Romeo” diventerà, così centro di smistamento per l'area Nebroidea. Il congelatore istallato è stato acquistato dall'Asp e fa parte di una trance di 150 pezzi giunti in Italia dal Belgio. Un secondo congelatore sarà collocato nell'ospedale di Taormina. Attualmente sono stati effettuati nell'area di competenza 648 vaccinazioni utilizzando le dosi scongelate provenienti dal Neurolesi di Messina. Si è già proceduto alla somministrazioni del personale sanitario dell'ospedale pattese, delle Rsa di Patti, dei medici del territorio e gli operatori del 118. La somministrazione avviene su base volontaria e, nei prossimi giorni, sarà messo a disposizione delle Rsa nebroidee e di tutti gli ultraottantenni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook