Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Riaprono i cimiteri a Messina, nel primo giorno folla e assembramenti al Gran Camposanto - Video

Riaprono i cimiteri a Messina, nel primo giorno folla e assembramenti al Gran Camposanto - Video

Alle otto in punto hanno fatto il loro ingresso tutti gli utenti con i cognomi dalla A alla G. L'assembramento c'è stato, quasi inevitabile, nonostante l'impegno dei dipendenti del comune nel tentativo di far rispettare il distanziamento.

Decine di cittadini si sono ritrovati davanti al cancello del Gran Camposanto di Messina, alcuni sono arrivati mezz'ora prima dell'orario di apertura. La visita ai propri cari defunti diventa il simbolo della voglia di un ritorno alla normalità che si respira ormai da giorni, in città e in tutto il paese.

Ma è necessario rispettare le disposizioni per non vanificare gli enormi sacrifici fatti finora. Oggi riaprono anche gli altri cimiteri e i parchi cittadini.

Quello di oggi è considerato il primo vero test sulla capacità di autoregolamentazione di massa della città. L'apertura di oggi dei cimiteri e delle principali ville è una sfida.

Le foto dalla città che torna a vivere, riaprono cimiteri e ville comunali a Messina - Foto

Palazzo Zanca ha deciso una strategia di fiducia ma è pronto a fare un passo indietro. L'apertura di ville e cimiteri, luoghi che possono ospitare migliaia di persone contemporaneamente, avverrà senza un reale contingentamento delle presenze (in una prima bozza di ordinanza erano state previste massimo 500 persone al Gran Camposanto e 100 a Villa Dante), ma se le cose dovessero andare male scatterebbe la serrata.

E allora eccole le ultimissime regole sulla gestione degli ingressi nei 17 cimiteri della città. L'entrata oggi dovrà avvenire in tre fasce orarie. In ciascuna potranno avere accesso solo le persone che hanno il cognome che inizia con le lettere assegnate a quei 90 minuti. Questa divisione è stata rivista ieri. Oggi e domani, dalle 8 alle 9,30 potranno entrare le persone con cognome che inizia per A B D E F G. Poi usciranno questi visitatori e entreranno, dalle 9,30 alle 11, quelli con la lettera C e anche dalla H alla O. Terza e ultima fascia, quella dalle 11 alle 12,30, dalla lettera P alla Z.

Questo vale come regola generale anche per la prossima settimana, ma l'eccezione sarà domenica prossima. In occasione della festa della mamma, quando è atteso un grande afflusso specie dopo due mesi di chiusura, intanto, i cimiteri saranno aperti dalle 8 alle 16.

Gli ingressi saranno ogni due ore e per un gruppo più ristretto di lettere. Infatti dalle 8 alle 10 avranno accesso le lettere dalla A alla C, dalle 10 alle 12 dalla D alla I, dalle 12 alle 14 dalla J alla P, e infine dalle 14 alle 16 dalla Q alla Z. Ognuna delle fasce attive oggi e domani rappresenta circa 30.000 nuclei familiari, che scendono a circa 20.000 per la domenica.

L'ingresso potrà avvenire da tutte le porte dei campisanti, ma, in base agli orari in ordinanza, i 16 cimiteri suburbani, hanno come previsione di apertura le 8,30 e quindi potrebbe scivolare di qualche minuto l'ingresso di tutti i gruppi.

Ma come individuare la fascia alla quale riferimento se si dovesse andare al cimitero in compagnia? In caso di nucleo familiare, si terrà in considerazione la prima lettera del cognome del capofamiglia. Quindi se una vedova viene accompagnata dal figlio sulla tomba del marito, il riferimento sarà quello del cognome del figlio. In caso di accesso di persona accompagnata varrà la prima lettera del cognome della persona accompagnata.

Tutti dovranno utilizzare guanti e mascherina. All'ingresso i custodi chiederanno di mostrare un documento d'identità per verificare il cognome.

In questo fine settimana è atteso un gran numero di persone. Per questo l'organizzazione interna è quella tipica del periodo della commemorazione dei defunti. Non sarà consentito nel Gran Camposanto l'ingresso ai mezzi in possesso di pass.

L'accesso alle persone con disabilità verrà assicurato mediante mezzi di trasporto che saranno presenti all'ingresso, ma con un massimo di 4 passeggeri per viaggio.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook