Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Coronavirus a Messina, collaudato il nuovo atomizzatore: disinfetterà vie e piazze

Coronavirus a Messina, collaudato il nuovo atomizzatore: disinfetterà vie e piazze

È in fase di collaudo il nuovo atomizzatore di ultima generazione che verrà utilizzato dalla Messinaservizi Bene Comune per la sanificazione di vie e piazze pubbliche della città. I test sono in corso da due giorni nelle aree della società in house di via Salandra, dotata di personale qualificata per l'uso. Il mezzo che entrerà in servizio nei prossimi turni di disinfestazione, sarà gestito da due unità a bordo.

Per quanto riguarda le aree oggetto di intervento, oggi si dovrebbe concludere il secondo giro di pulizie straordinarie in centro: mezzi attivi nelle vie Garibaldi, La Farina, viale San Martino, Cortina del Porto e Boccetta. Operatore con macchinario a spalla impegnato nelle scalinate XXIV Maggio, Boccetta, via Longo e Peculio Frumentario. Ancora interessati i villaggi della periferia nord:

E si inizierà a che a sud con tre mezzi per Zir, Mangialupi, Gazzi, Fondo Fucile, Aldisio, Santo, Bordonaro, via Bertuccio, Case Gialle, Sivirga, Cumia, Pistunina, Tremestieri, Zafferia, Larderia, Tipoldo, Mili (Marina, San Marco, San Pietro), Galati (Marina, S. Anna, S. Lucia), S. Lucia sopra Contessa, Statale 114 e Giampilieri Superiore. A Nord da ultimare invece solo il villaggio di Salice. Via dunque biancheria stesa e finestre sbarrate dalle 22 alle prime luci dell'alba.

Intanto la Msbc, nonostante il momento molto delicato, ha voluto donare alla Protezione civile comunale una somma vicino ai settemila euro. È stata trattenuta un'ora di lavoro dalla busta paga dei dipendenti che lo hanno autorizzato, in aggiunta alla quota parte maggiore donata dai componenti del cda.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook