Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messinesi fuori città ai tempi del coronavirus: “Tornare a casa non sarebbe stata la scelta giusta"

Messinesi fuori città ai tempi del coronavirus: “Tornare a casa non sarebbe stata la scelta giusta"

Altri tre giovani messinesi in video chat con Salvatore De Maria.

Roberto Saglimbeni, da Milano, laureato in giurisprudenza, lavora in uno studio legale ed è anche il vice presidente del network "Fuoridi ME". Ed inoltre, Giuseppe Sciacca, ingegnere civile che da tre anni lavora in Danimarca e Antonio Sindoni, che si è laureato a Torino in ingegneria meccanica e dove è subito stato assunto da un azienda del gruppo General Elettric che produce parti di motori per aerei.

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook