Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, entra in tabaccheria a Provinciale: spara ad una donna e si suicida

Messina, entra in tabaccheria a Provinciale: spara ad una donna e si suicida

Un inquietante episodio di cronaca a Messina ha scosso l'insolita tranquillità di Provinciale, questa mattina intorno alle 10.30. Un uomo che si trovava all'interno dell'edicola-tabacchi che sorge sulla sponda estrema sud del viale San Martino, accanto al bar Ritrovo Angelo, ha estratto una pistola e ha sparato all'interno dell'attività commerciale colpendo una donna. Poi l'uomo avrebbe concluso l'azione riservando l'ultimo colpo per sè stesso. È morto sul colpo.

La donna ferita all'interno del tabacchino sarebbe la titolare di 78 anni, che ora si trova ricoverata al Policlinico, giunta al Pronto Soccorso in codice rosso. Al nosocomio universitario si troverebbe anche la moglie, con cui l'uomo avrebbe avuto litigato prima di uscire di casa.

Secondo una prima ricostruzione, la discussione all'interno della ricevitoria sarebbe sfociata dalla volontà dell'uomo di acquistare dei gratta e vinci o comunque effettuare delle giocate. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile. Sul posto oltre alla polizia, anche i vigili del fuoco.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook