Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

A Messina conto alla rovescia per l'arrivo di Alberto, già pronte le transenne - Video

Le prime fans sono in fila a piazza Unione Europea dalle 10 questa mattina: a Palazzo Zanca e già Alberto Mania.

Oggi pomeriggio il vincitore di "Amici", Alberto Urso, sarà a Messina per il firma CD. Sono attesi migliaia di giovani per questo primo appuntamento del giovane tenore nella sua città dopo il successo che lo ha incoronato vincitore nel nel talent show "Amici" di Canale Cinque.

Intorno alle 16.00, Alberto Urso farà il suo ingresso trionfale nell'atrio di Palazzo Zanca per firmare i cd di "Solo", il suo primo album. Al piano terra del Comune, da sta mattina, si è proceduto con allestimento di un'area recintata all'interno della quale potrà accedere soltanto chi ha acquistato il cd dell'artista messinese.

Inizialmente la manifestazione era stata programmata al centro commerciale di Tremestieri, ma per motivi di sicurezza, vista anche la quasi certa altissima affluenza di fan, dopo un tavolo tecnico tra organizzatori, prefettura, questura e Comune si è deciso di spostare l’iniziativa a Palazzo Zanca, non riservandola soltanto a chi aveva acquistato il cd del tenore messinese all’interno del punto vendita di Tremestieri, ma anche a chi ha comprato il disco di Alberto in altre rivendite.

I primi dovranno consegnare all’ingresso il pass ricevuto al momento dell’acquisto, per i secondi basterà esibire il cd agli steward presenti nell’atrio del Comune. I locali di Palazzo Zanca rimarranno comunque aperti alla cittadinanza e accoglieranno anche gli ammiratori di Alberto che però non avranno accesso all'area riservata.

Durante la manifestazione, oltre al servizio di sorveglianza fornito dagli organizzatori, saranno predisposti anche dei controlli delle forze dell’ordine per fare in modo che l’iniziativa si svolga nella massima sicurezza.

Attorno al municipio già da questa mattina il servizio d’ordine ha sistemato le transenne che isolano l’area.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook