Sabato, 20 Ottobre 2018

Incendio alle case Zancle, due donne in ospedale

L'allarme è scattato alle 12,40 quando sono stati avvertiti i vigili del fuoco. Ad allertarli gli abitanti di una delle palazzine del complesso Zancle nel rione Tremonti. Del fumo si sprigionava dalla parete esterna del loro edificio, non fiamme evidenti, ma la combustione stava ammorbando pericolosamente l'aria anche all'interno della palazzina.

Secondo la prima ricostruzione del vigili del fuoco, arrivati con la squadra del distaccamento nord ed il supporto di tre mezzi della centrale, sarebbe andato a fuoco il cosidetto "cappotto", la guaina con cui vengono isolate facciate esterne della case. Non essendo una zona ossigenata perchè si tratta di uno strato interno, non si sono sprigionate le fiamme ma le esalazioni hanno costretto due membri di una famiglia che abita ai piani più alti a far ricorso alle cure dei medici in ospedale. Non si tratterebbe di nulla di grave.

Nella struttura sono in corso i lavori di impermeabilizzazione del tetto ed  altre opere esterne, tuttavia l'azienda che se ne sta occupando non era nel cantiere oggi e manca da diversi giorni. Verifiche sono in corso sulla natura del rogo. 

Ci sono volute oltre tre ore ai vigili del fuoco per spegnere l'incendio.  

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X