Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Un Messina voglioso e battagliero piega anche il Monopoli

Un Messina voglioso e battagliero piega anche il Monopoli

di

Un gol per tempo basta al Messina per avere la meglio su un Monopoli spento e conquistare la seconda vittoria consecutiva al "Franco Scoglio" dopo quella di sabato sul Potenza. Prima volta in stagione che i peloritani ottengono due successi di fila.

Messina in vantaggio al 33' con un rasoterra angolato preciso di Statella in occasione di un calcio d'angolo. Il raddoppio arriva al 20' della ripresa con il subentrato Adorante, abile a sfruttare l'errore in disimpegno di Guiebre per battere Loria in uscita. La gara si riapre a sorpresa al 27' quando Carillo si appoggia su Lewandowski, la palla rimbalza male e si infila in porta per un clamoroso autogol. I biancoscudati però stringono i denti e si assicurano tre punti d'oro.

Ottima prova complessiva dei peloritani che, nonostante le tante assenze e le condizioni meteo avverse, hanno dimostrato solidità, voglia e carattere, aggiungendo un altro mattoncino prezioso verso la salvezza.

Messina-Monopoli 2-1
Marcatori: 33’ Statella, 20’st Adorante, 27’st Carillo (aut.)
Messina: Lewandowski 5, Angileri 6 (38’ st Fantoni sv), Trasciani 7, Carillo 6,5, Morelli 6,5, Fofana 7, Damian 7, Marginean 6 (30’st Konate 6,5), Statella 7, Busatto 6,5 (11’st Adorante 7), Goncalves 6 (38’st Rondinella sv). All. Raciti 7.
Monopoli: Loria 6,5, Arena 5,5, Pambianchi 6, Mercadante 6 (16’st Bussaglia 6); Viteritti 5, Piccinni 5, Morrone 5 (31’st Langella 5,5), Vassallo 5,5 (44’st D’Agostino sv), Guiebre 4,5, Grandolfo 5 (16’st Rossi 5,5), Starita 5 (1’st Borrelli 6). All. Colombo 5.
Arbitro: Gualtieri di Asti 6,5
Note: ammoniti Angileri, Morrone, Piccinni, Trasciani, Arena, Guiebre. Corner 7-2. Recupero 0’ e 4’.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook