Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Fc Messina, si lavora al manto erboso dello stadio Celeste - Foto

di

Sono trascorse due settimane da quando l’Fc Messina ha preso possesso ufficialmente dello storico stadio “Giovanni Celeste”. La società non ha certo perso tempo, l’ingegner Franco Mento, che sta coordinando i lavori, è impegnato su più fronti per rendere il vetusto stadio di via Oreto nuovamente fruibile al pubblico.

Ovviamente i lavori di restyling sono tanti e prevedono più di una fase come peraltro anticipato dallo stesso professionista. Intanto si comincia col primo step che prevede la messa a norma di diversi settori, dall’ingresso carraio, agli spogliatoi, alla palestra coperta, all’infermeria, alla saletta dedicata al mitico “Ciccio Currò”, ma soprattutto il terreno di gioco, lasciato all’incuria del tempo, è stato affidato alla ditta Calatozzo che ha già provveduto alla scerbatura, pulizia, livellamento e ripristino di quelle zone laddove nel passato si era intervenuto in maniera “non corretta”, oltre ovviamente a ripristinare gli irrigatori, le cisterne e i motori che le alimentano.

Tutti interventi importanti per ammorbidire un terreno divenuto arido e durissimo, per poi passare alla seconda fase che prevede l’utilizzo di mezzi meccanici necessari prima della semina.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook