Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Pellegrinaggio e celebrazione: Messina omaggia la Madonna di Dinnammare

Pellegrinaggio e celebrazione: Messina omaggia la Madonna di Dinnammare

di

Dalla notte al giorno il cammino dei pellegrini con Maria che si fa attesa di speranza dinanzi a un’alba straordinaria in cima al monte. Si è rinnovato stamattina l’omaggio alla Madonna di Dinnammare, al termine del pellegrinaggio partito stanotte, dal sagrato della chiesa San Giovanni Battista da Larderia, con il quadro raffigurante la Vergine col Bambino benedicente sostenuta da due delfini, realizzata dall’artista messinese Michele Panebianco portato a spalla dai fedeli. E’ stato don Angelo Isaja parroco di Nizza di Sicilia a presiedere la prima messa sul piazzale del santuario di Dinnammare, alla presenza dei tantissimi fedeli giunti da ogni parte della città.

Presenti gli uomini della Marina Militare con il comandante Aldo Grandi e del Comando del Corpo Forestale con l’ispettore ripartimentale Giovanni Cavallaro e il Primo cittadino Federico Basile assieme all’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli.

“Che possa amare e servire questa terra affinché possa essere sempre più umana”, ha detto il rettore mons. Nino Caminiti ringraziando l’amministrazione comunale per l’impegno profuso nei giorni dell’organizzazione. “La missione che mi è stata affidata dai cittadini è simile a quella di voi sacerdoti: in questo luogo di pace è fondamentale ritrovare lo spirito di comunità che mi prefiggo di alimentare”, ha detto aggiunto Basile. Mons. Caminiti ha parlato anche dei numerosi progetti legati al santuario che “che non dev’essere un luogo stagionale o della festa del 4 e 5 agosto”; dopo l’animazione avviata lo scorso inverno con celebrazioni e momenti di preghiera, il sacerdote ha annunciato la volontà di ristrutturarlo, “affinché diventi per i pellegrini spazio di sosta privilegiata”.

Le altre messe di oggi sono al mattino - 9, 10.30, 12 - e al pomeriggio alle 16, 17, 18, 19, 20.30, 23. Venerdì prossimo 5 agosto, dopo la messa delle 6, il quadro farà rientro a Larderia accompagnato in processione dai pellegrini. Prevista la celebrazione delle messe alla chiesa San Giovanni (ore 8 e 11,30), San Biagio (ore 10); alle 18, dopo la benedizione dei portatori, il simulacro della Madonna di Dinnammare attraverserà le vie del paese.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook